Magistrato ordinario – 1 dicembre 2021 – Concorso per 500 posti – Scheda di sintesi

Avviso 10 dicembre 2021

D.m. 1 dicembre 2021 – Bando di concorso
(pubblicato nella G. U. n. 98 del 10 dicembre 2021 – 4^ serie speciale – concorsi ed esami)

Le modalità di compilazione ed invio della domanda di partecipazione sono allegate al bando e ne costituiscono parte integrante

Possono partecipare al concorso solo ed esclusivamente coloro i quali siano in possesso dei requisiti previsti dal decreto legislativo 5 aprile 2006, n. 160, nel testo vigente, e dall’art. 73, comma 11 bis, del decreto legge 21 giugno 2013, n. 69, nel testo vigente (non vi sono novità rispetto al bando precedente)

I candidati per poter partecipare alla procedura concorsuale dovranno essere in regola con il pagamento di un diritto di segreteria, pari a 50 euro, introdotto dal Legislatore quale contributo per l’organizzazione delle prove concorsuali. Tale contributo non è rimborsabile.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del bando.
Il versamento del diritto di segreteria deve avvenire prima dell’invio della domanda di partecipazione, entro la scadenza dei termini.

Novità della procedura

  • identificazione tramite SPID di secondo livello
  • la domanda non deve essere registrata, stampata, firmata, scansionata ed inviata ma soltanto compilata, registrata ed INVIATA
  • non occorre firma autografa
  • il pagamento del diritto di segreteria, pari a 50 euro, avviene tramite PagoPA

FORM DI DOMANDA

Le domande possono essere inviate dal 10 dicembre 2021 alle 23.59 del 10 gennaio 2022