Successioni

L'ACCETTAZIONE CON BENEFICIO DI INVENTARIO È OGGETTO DI UN'ECCEZIONE IN SENSO LATO 

Cassazione Civile Sez. Unite, ordinanza 10 maggio 2013, n. 10531 - Pres. Preden, Est. D'Ascola

 

L’esistenza dell’accettazione con beneficio d’inventario costituisce l’oggetto di un’eccezione in senso lato, come tale rilevabile d’ufficio anche in appello, purché risultante dagli atti, pur senza specifica allegazione di parte ed anche in favore di altro chiamato inizialmente contumace.


10531_Cassazione civile 10 maggio 2013 (665.63 Kb)