GLI “SPECIALI” JUSFORYOU 2022

NUOVI SCRITTI DI MAGISTRATURA

 

GLI “SPECIALI”
JUSFORYOU
2022


Giovedì 21 e Venerdì 22 Aprile 2022 (PENALE)
Venerdì 27 e Sabato 28 Maggio 2022 (CIVILE)
Martedì 14 e Mercoledì 15 Giugno 2022 (AMMINISTRATIVO)

 

 

  MODALITA’ UNICA (LIVE ROMA+JUS-APP)

 

Il corso si compone di 12 lezioni concentrate in sei giornate (una lezione al mattino e una al pomeriggio) che rivestono una straordinaria importanza per chi deve sostenere le prove scritte del concorso in magistratura, perché selezionano, per ciascuna delle tre materie, le questioni (oggetto di attenzione giurisprudenziale) intervenute (per lo più) nell’ultimo anno (a volte proprio negli ultimi giorni), attinenti alla c.d. parte speciale.

 

Uno studio esaustivo dei singoli reati o dei singoli contratti o delle infinite questioni di parte speciale di diritto amministrativo sarebbe eccessiva e probabilmente poco proficua. Di qui l’esigenza di selezionare le questioni “più calde”, più dibattute o di andare a “scovare” le questioni di nicchia, tecnico-specialiste, che sarebbe impossibile ricostruire autonomamente ove oggetto di traccia.

 

In questa edizione sarà prestata particolare attenzione ai contrasti giurisprudenziali, specie a quelli “occulti”, non ancora sfociati in ordinanze di rimessione alle Sezioni Unite.

Gli Speciali offrono inoltre l’occasione per ritornare alla luce degli aggiornamenti nel frattempo intervenuti sulle questioni affrontate al corso. L’aggiornamento spesso è decisivo: ad es. la Plenaria sulle astreintes, affrontata agli speciali un paio di anni fa, era uscita poche settimane prima del concorso.

 

Negli ultimi anni gli Speciali hanno sempre centrato almeno una traccia concorsuale.

In particolare, per citare solo qualche esempio, le tracce su: a) avvalimento; b) interdittive antimafia c) modificabilità delle astreintes in sede di chiarimenti sull’ottemperanza; d) leasing e rimedi dell’utilizzatore; e) accesso abusivo a sistema informatico e telematico.

 

Ad ogni lezione i corsisti riceveranno in formato PDF materiale giurisprudenziale e dottrinale al fine di agevolare lo studio degli appunti presi a lezione.

 

Penale Parte Speciale

Lo studio della parte speciale del diritto penale è, anche a causa della vastità della materia, tradizionalmente ostico e dispersivo. Gli stessi testi manualistici spesso si limitano ad un approccio meramente descrittivo, senza focalizzare l’attenzione sugli aspetti cruciali di ogni singola fattispecie.

Si tratta, inoltre, di una materia che richiede un aggiornamento costante a causa dell’incessante evoluzione giurisprudenziale e normativa.

 

Il corso si propone di esaminare tutte le fattispecie di reato (previste sia dal codice penale sia dalle leggi speciali) che sollevano questioni interpretative oggetto di “papabili” tracce concorsuali.

L’obiettivo è quello di operare, per ciascuna categoria di reati, una selezione attenta degli aspetti problematici, sia di quelli che si collegano a questioni di parte generale, sia di quelli che presuppongono una conoscenza specifica della singola fattispecie incriminatrice. Verrà dedicata particolare attenzione alle questioni oggetto di dibattito giurisprudenziale e dottrinale e, dunque, maggiormente probabili in sede concorsuale.

 

Amministrativo Parte Speciale

Per il diritto amministrativo, la full immersion è dedicata allo studio della disciplina dei principali settori in cui si svolge l’azione amministrativa. In questo caso la difficoltà dello studio è legata alla complessità tecnica delle normative di settore, la cui piena comprensione richiede uno sforzo di inquadramento sistematico non sempre agevole senza una appropriata conoscenza di alcuni profili tecnici e di dettaglio.

 

Oltre ad essere tecnicamente complesse, peraltro, le discipline di settore mutano frequentemente, rendendo così estremamente difficile orientarsi in sede di preparazione concorsuale.

 

Anche in questo caso, l’esperienza concorsuale dimostra come anche queste questioni settoriali e tecnicamente complesse possono essere oggetto delle tracce concorsuali (si pensi, solo per fare un esempio, alle numerose tracce concorsuali dedicate a questioni molto specifiche dell’appalto che sono uscite negli ultimi concorsi). Di qui la decisione di dedicare un modulo apposito ad una selezione di questioni di maggiore probabilità concorsuale con riferimento, in particolare, alle seguenti materie: ambiente, beni culturali, tutela del paesaggio, tutela della concorrenza, servizi pubblici, appalti, edilizia e urbanistica, sicurezza e ordine pubblico.

 

Civile Singoli Contratti

Per affrontare la prova scritta di diritto civile è certamente utile una buona conoscenza anche della disciplina dei singoli contratti (sia tipici che atipici).

 

Si tratta di un terreno tanto vasto quanto complesso, nell’ambito del quale si pongono una serie infinita di questioni non sempre “governabili” attraverso la pur necessaria conoscenza della disciplina generale del contratto.

 

Il corso ha come obiettivo principale quello di proporre un’accurata selezione delle tematiche di maggiore probabilità concorsuale, evidenziandone le specificità e, ove sussistono, i collegamenti con la disciplina generale del contratto.

 

Modalità di fruizione

Ogni giornata di corso prevede 2 lezioni (9,00/13,00 – 14,00/18,00).

Le lezioni si svolgono a Roma (per garantire il distanziamento dei discenti è richiesto di comunicare la propria presenza in aula tramite e-mail con almeno una settimana di anticipo). Sono inoltre fruibili su JUS-APP.

 

Gli iscritti possono scaricare la JUS-APP sul proprio smartphone o tablet e seguire le lezioni utilizzando esclusivamente cuffie o auricolari non bluetooth per l’ascolto (48 ore circa dopo la lezione dal vivo). Non è possibile accedere alla JUS-APP tramite PC.

 

Sono consentiti 2 accessi per ciascuna lezione (uno solo audio e uno audio/video).

 

Si ricorda che l’acquisto del corso è a titolo personale. E’ vietato cedere a terzi, anche a titolo gratuito, le credenziali per accedere alle lezioni in modalità A DISTANZA. E’ vietata qualsiasi forma di riproduzione e diffusione non autorizzata della registrazione delle lezioni. Le violazioni accertate, oltre ad essere perseguite a norma di legge (art. 171-ter legge n. 633/1941), determineranno l’interruzione del servizio.

 

L’accesso alla registrazione delle lezioni sul sito Jusforyou sarà disponibile fino al 31 luglio 2022.

 

Sede

CARTE GEOGRAFICHE – Via Napoli, 36 – ROMA

 

Date

Giovedì 21 e Venerdì 22 Aprile 2022 – PENALE

Venerdì 27 e Sabato 28 Maggio 2022 – CIVILE

Martedì 14 e Mercoledì 15 Giugno 2022 – AMMINISTRATIVO

 

Le date potrebbero subire variazioni che saranno comunicate agli iscritti.

 

Orario

9,00/13,00 – 14,00/18,00

 

 

 

Quote di partecipazione e modalità di pagamento

Per chi è iscritto a TUTTI i seguenti corsi: ISTITUTI E PRINCIPI 2021; ANNUALE 2021/2022; ELABORATO SINTETICO 2022

Quota per tre Speciali (12 lezioni): € 690,00 iva inclusa

 

Per chi è iscritto a DUE dei seguenti corsi: ISTITUTI E PRINCIPI 2021; ANNUALE 2021/2022; ELABORATO SINTETICO 2022

Quota per tre Speciali (12 lezioni): € 890,00 iva inclusa

 

Per chi è iscritto ad UNO due dei seguenti corsi: ISTITUTI E PRINCIPI 2021; ANNUALE 2021/2022; ELABORATO SINTETICO 2022

Quota per tre Speciali (12 lezioni): € 990,00 iva inclusa

 

Per chi è iscritto a NESSUNO dei seguenti corsi: ISTITUTI E PRINCIPI 2021; ANNUALE 2021/2022; ELABORATO SINTETICO 2022

Quota per tre Speciali (12 lezioni): € 1.290,00 iva inclusa

 

 

 

Il pagamento può avvenire tramite

Bonifico Bancario intestato a ITA Srl sulle seguenti coordinate:

BANCA SELLA – IBAN: IT08C0326801007052879621691 indicando nella causale il cognome dell’iscritto e il titolo del corso.

E’ necessario l’invio del giustificativo di pagamento via fax al numero 011.530140 o via e-mail a info@jusforyou.it.

 

Pagobancomat/carta di credito

 

Assegno da intestare a ITA Srl.

 

Per informazioni contattare la Segreteria JUSforyou

Tel. 011 0720202 – info@jusforyou.it